Generale Riflessioni

L’immigrazione e la convivenza con altre culture

L’immigrazione e la convivenza con altre culture by Gustavo Adrián Salvini

Testo: Gustavo Adrián Salvini

Cosa ne pensate dell’immigrazione e della convivenza con altre culture?

Oggi ci troviamo con un’Italia multicolore. Popolata da differenti culture e religioni. Ci sono Rumeni, Albanesi, Marocchini, Indiani, ecc. Col passare del tempo questi gruppi etnici, saranno sempre più presenti e più numerose e se non ci si impara a convivere, il futuro sarà un disastro fatto di lotte continue. Per riuscire a vivere insieme deve nascere un rispetto reciproco.

È normale che questa varietà porti difficoltà, ma bisogna uscire dal proprio ego e capire che al mondo non esistiamo solo noi, né una sola una cultura, né una sola religione, e pensare in modo più aperto, che le altre culture ci possono anche arricchire, facendoci conoscere nuovi usi, costumi e modi d’interpretare la vita.

Il fenomeno dell’ immigrazione non è tutto bianco o nero ma è più complesso. Bisogna un po’ aprirsi mentalmente e provare a pensare da che situazione vengono queste persone, da un paese devastato dalla guerra, dalla fame, dalla miseria; partono, con la malinconia di dover lasciare il loro paese, i loro amici, e nella speranza di una vita migliore.

È vero che alcuni di questi immigrati una volta arrivati in Italia si danno allo spaccio, alla rapina, e altri reati, ma bisogna pensare alla situazione da cui vengono.

Magari vengono emarginati, non riescono a trovare un lavoro, o quello che hanno non è sufficiente a mantenere la loro famiglia, che spesso è molto numerosa. Quindi si deve lottare per riuscire a mettere queste persone in una situazione che non li porti a commettere crimini.

Convivere insieme a realtà diverse a volte può portare un po’ di difficoltà, ma pensando ai problemi di queste persone e soprattutto, per chi non l’avesse ancora capito, che sono semplicemente persone uguali a noi che hanno bisogno di una mano, queste difficoltà si supererebbero facilmente.

Scritto da Gustavo Adrián Salvini

Le mie parole chiave sono: Italia, Argentina, Viaggiare, Imparare, Fotografia, Tecnologia, Musica, Basilicata, Toscana, @EcimTech @SfidaStudios, @ItaliaVive, @Impariamo_it

@guspatagonico

 2

  1. Bravo Gustavo!! Finalmente ci sei tornato, eccome!! 😀
    Bell’articolo, reale ed interessante anche nella Spagna…
    Saluti, Itziar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie
Articoli recenti
Blogroll