Musica

“Arrivederci, Mostro!”. Ligabue Acustico

“Arrivederci, Mostro!”. Ligabue Acustico by Gustavo Adrián Salvini

Carissimi lettori:

Questo è il mio primo post su musica italiana. Scusatemi per gli errori e non vi dimenticare che questo sito è per aiutarci ad imparare come scrivere e parlare un po’ meglio. §

Luciano Ligabue

Luciano Ligabue

Luciano Ligabue, cantante conosciuto più semplicemente come Ligabue (oppure “Liga”), è nato a Correggio, in provincia di Reggio Emilia, il 13 marzo del 1960. Dopo un diploma di ragioneria ed esperienze lavorative di ogni tipo (bracciante, metalmeccanico, ragioniere, dee-jay, commerciante, promoter, consigliere comunale), nel 1988 inizia una grande carriera come cantautore. I primi passi li muove in un circolo culturale del suo paese con il gruppo degli “Orazero”.

Arrivederci, mostro! è il suo nono album di inediti.

L’uscita dell’album è avvenuta l’11 maggio 2010, esattamente 20 anni dopo la pubblicazione del disco di debutto del rocker di Correggio, intitolato Ligabue e messo in vendita a partire dall’11 maggio 1990.

Arrivederci, Mostro! LigabueSpiega Liga: “Ognuno di noi ha i propri mostri, i propri fantasmi. Li si possono chiamare ossessioni, paure, condizionamenti, senso di inadeguatezza, aspettative e chissà in quali altri modi ancora. Sappiamo, però, che sono vivi e sono il filtro attraverso cui chiunque matura la propria, personale visione del mondo. Credo di conoscere abbastanza bene i miei mostri, mi fanno compagnia da tanto tempo. Può darsi che sia anche per questa lunga frequentazione che ora, in questa fase della mia vita, mi sembrano meno potenti e ingombranti. Alcuni di loro  – continua Liga – li ho affrontati in questo album ma era solamente per fargli sapere che li stavo salutando. Loro come tutti gli altri. So benissimo che sarebbe fin troppo bello che fosse un saluto definitivo. Infatti non mi sono permesso di dire: Addio, mostro! ma un più prudente e realistico: Arrivederci, mostro!. Un titolo però che, solo a pronunciarlo o a leggerlo, mi porta a galla sensazioni come sollievo, voglia di giocare, leggerezza, energia e fiducia“.

Il 28 maggio 2010 Luciano Ligabue riceve il Wind Music Award per Arrivederci, mostro!, che viene certificato multi-platino per le oltre 120.000 copie vendute. A luglio 2010 le copie vendute sono oltre 200.000 e successivamente l’album viene certificato disco di diamante. Inoltre, l’album è risultato al primo posto sia nella classifica dei più venduti in Italia nel corso dei primi 6 mesi del 2010, sia nella classifica complessiva di fine anno. Il 16 luglio 2011, Ligabue è stato premiato con 8 dischi di platino per le oltre 480.000 copie vendute di “Arrivederci mostro”.

La tracklist di Arrivederci, Mostro! (cliccando qui troverete tutti i link ai testi con accordi):

1. Quando canterai la tua canzone – 3:34
2. La linea sottile – 4:02
3. Nel tempo – 3:48
4. Ci sei sempre stata – 4:58
5. La verità è una scelta – 4:17
6. Caro il mio Francesco – 6:00
7. Atto di fede – 4:10
8. Un colpo all’anima – 3:20
9. Il peso della valigia – 4:38
10. Taca banda – 2:30
11. Quando mi vieni a prendere? (Dendermonde, 23/01/09) – 7:05
12. Il meglio deve ancora venire – 4:20
13. Un colpo all’anima (Versione acustica) (bonus track per iTunes)

Scritto da Gustavo Adrián Salvini

Le mie parole chiave sono: Italia, Argentina, Viaggiare, Imparare, Fotografia, Tecnologia, Musica, Basilicata, Toscana, @EcimTech @SfidaStudios, @ItaliaVive, @Impariamo_it

@guspatagonico

 

Be the first to leave a comment!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie
Articoli recenti
Blogroll